Google+ Followers

giovedì 9 marzo 2017

Requiem per un sindacato che è stato tra i più grandi movimenti e protettore dei diseredati. Come i grandi della storia, al pari di Alessandro il Grande è Garibaldi la Camusso arriva a patti con i più ricchi per quello che può fare e cioè dicendo no al reddito di cittadinanza cosa che lascia perplessi come se credesse nell'Anarchia Capitalista che il “lasez far” che oramai tutti hanno capito non funzionare dovrebbe per una fantomatica etica del capitalismo italiano o della sua imprenditoria spicciola, noi non abbiamo nessun primato del genere e lasciare delle sacche di povertà sulla quale poter speculare è mantenere i privilegi potremo dire di casta? E magari copiare l’India? Perché no il nord Europa
Posta un commento

Carlo Marino Buttazzo

Carlo Marino Buttazzo

Archivio blog